INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Ai sensi dell'art.13 del D.lgs 196/2003, Codice in materia di protezione dei dati personali, l'Ente Morale "SOS Il Telefono Azzurro Onlus" "Linea Nazionale per la prevenzione dell'abuso all'infanzia" (di seguito "Telefono Azzurro") fornisce informazioni riguardo all'utilizzo dei dati personali degli utenti del Servizio Pubblico di Emergenza per l'Infanzia 114.


FINALITÀ DEL TRATTAMENTO CUI SONO DESTINATI I DATI

Telefono Azzurro tratta dati personali riferiti agli utenti del Servizio Pubblico Emergenza Infanzia 114 – in tutti i casi in cui tali utenti non si avvalgano della possibilità di mantenere il proprio anonimato – per fornire assistenza psicologica e consulenza psicopedagogica per situazioni di emergenza che possono nuocere allo sviluppo psicofisico di bambini e adolescenti. Inoltre Telefono Azzurro si occupa di fornire gli occorrenti collegamenti con le strutture territoriali competenti in ambito sanitario, sociale e di sicurezza. Tali finalità sono così previste dall'articolo 2 del Decreto del Ministero delle Comunicazioni 6 agosto 2003 "Individuazione del soggetto gestore del servizio telefonico connesso al codice di pubblica emergenza 114".


MODALITÀ DI TRATTAMENTO DEI DATI

In relazione alle finalità indicate, l'attività è svolta quale Servizio Pubblico, nel rispetto delle norme applicabili e in ottemperanza alla "Convenzione per l’affidamento del servizio pubblico di emergenza 114" (avviso pubblico del 13 maggio 2013 – G.U. n. 110 serie generale) stipulata tra Telefono Azzurro e la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le pari opportunità il 2 luglio 2013. Il trattamento dei dati personali potrà avvenire, in ragione delle modalità con cui l'utente entra in contatto con Telefono Azzurro, mediante il canale telefonico (Servizio di risposta telefonico) o informatico (Consulenza Online); saranno impiegati per le operazioni di trattamento supporti cartacei, sistemi informatici e mezzi telematici seguendo procedure che garantiscono la sicurezza e riservatezza dei dati trattati. In particolare, i sistemi informativi e i programmi informatici di gestione del servizio saranno configurati in modo da ridurre al minimo l'utilizzazione di dati personali e di dati identificativi, in modo da escluderne il trattamento quando le finalità perseguite nei singoli casi possono essere realizzate mediante, rispettivamente, dati anonimi od opportune modalità che permettano di identificare l'interessato solo in caso di necessità. Telefono Azzurro assicura che i dati personali saranno trattati in modo lecito, secondo correttezza e nel rispetto della citata Legge.


NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati di Telefono Azzurro è libero e l'utente chiamante ha diritto di richiedere l'anonimato.


AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE

Nell'ambito della gestione del servizio pubblico di emergenza 114, per lo svolgimento dei servizi di emergenza e per la segnalazione alle competenti strutture territoriali operative in ambito sanitario, sociale, di pubblica sicurezza e/o giudiziario, Telefono Azzurro povrà comunicare i dati indicati dall'utente a soggetti terzi (Forze di Polizia, Uffici giudiziari, organismi sanitari, personale medico e paramedico e enti con funzioni socio-assistenziali) esclusivamente al fine di dar corso alla richiesta in emergenza. I soggetti destinatari della comunicazione tratteranno tali dati per erogare i servizi necessari a gestire le emergenze segnalate. I dati non saranno diffusi in alcun modo.


DIRITTI DI CUI ALL'ART. 7 DEL D.lgs 196/2003

L'art. 7 conferisce agli interessati (persone a cui si riferiscono i dati) l'esercizio di specifici diritti, funzionali alla tutela della privacy. In particolare, l'interessato può ottenere dal Titolare del trattamento dei dati personali quanto descritto: di avere conferma dell'esistenza o meno di propri dati personali e che tali dati vengono messi a sua disposizione in forma intelligibile; di conoscere la provenienza dei dati nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento; di far cancellare, trasformare in forma anonima o bloccare il trattamento dei dati in violazione di legge nonché di far aggiornare, rettificare o, se vi è interesse, integrare i dati raccolti.


DATI RELATIVI AL TITOLARE

Titolare dei trattamenti è SOS Il Telefono Azzurro Onlus. Per far valere i diritti di cui al precedente punto, potrà scrivere a "SOS Il Telefono Azzurro Onlus" "Linea Nazionale per la prevenzione dell'abuso all'infanzia", Corso Lodi, 47 20139 Milano o all'indirizzo di posta elettronica privacy@azzurro.it.


 

VIDEO PILLOLE 114